L’INTERVENTO SULLE SEZIONI STACCATE DEI TAR E’ PREOCCUPANTE, COSI’ SI VA INCONTRO A ULTERIORI RALLENTAMENTI DEL SISTEMA